Il gioco può causare dipendenza e vietato ai minori
Consulta le probabilità di vincita sul sito del concessionario ADM

Da sempre ci viene detto che cercare un lavoro d’estate è inutile. Ma, proprio da giugno a settembre, PokerStars lancia la seconda edizione di “Dream Job“, il concorso che mette in palio una sponsorizzazione da 50.000 euro, con validità di un anno. Il concorso si svolge in due parti: la prima servirà a qualificare 18 giocatori alla fase finale, che si svolgerà in autunno. Ma vediamo di essere più precisi.

Per qualificarsi alla fase finale, riservata a 18 giocatori, ci sono due strade. La prima è The Rookie Way, un campionato di freeroll dal buy-in di un solo FPP, che permetterà ai 9 migliori di qualificarsi per la finale. La seconda strada, più impegnativa, è la Grinder Way, una classifica basata sui risultati delle grande competizioni di “Stars“: Battaglia dei Pianeti, Sunday Special, Satelliti IPT, Classifica mensile dei tornei e anche sui VPP generati nel Cash Game, qualora questa modalità dovesse essere disponibile prima del termine della promozione.

Per intraprendere questa strada è sufficiente registrarsi entro le 6 del mattino del 24 agosto al cosiddetto “optin” che terrà traccia di tutti i partecipanti, al costo di un solo FPP. Anche in questo caso i primi 9 in classifica accederanno alla fase finale.    

A questo punto, i magnifici 18 avranno un mese di tempo per farsi pubblicità sui social network e su speciali sezioni di IntelliPoker. I giocatori PokerStars eleggeranno quindi i 5 migliori di ogni categoria: in premio un pacchetto per partecipare alla tappa di ottobre dell’IPT (in località da definirsi), dove una giuria di esperti valuterà le loro prestazioni ed eleggerà il miglior Rookie e il miglior Grinder, che si sfideranno al meglio in cinque Heads-up per ottenere la sospirata sponsorizzazione! Lavorare nel Poker!