Il Governo tedesco dice No ai casino online

Negli ultimi giorni la stampa in Germania specializzata nel settore del gioco online, riportano con grande preoccupazione un No al gioco d'azzardo online da parte del Governo, articoli che sembrano voler chiudere in modo definitivo al mercato nazionale. Un settore che per altro in buona crescita sia dei giochi casino che del poker online. Le riviste specializzate continuano a pubblicare notizie molto preoccupanti, un divieto che per essere sinceri era già nell'aria da diverso tempo, e che ora sta sempre più prendendo corpo causa le decisione dei Parlamentari tedeschi, azioni per impedire ai residenti il gioco online e quindi di accedere ai casino online e poker room.

A dire il vero, l'attuale situazione si mostra molto confusa, l'Europa non sembra prendere delle decisioni comuni, alcuni Stati aprono sempre più al gioco online altri lo vietano in modo assoluto, ma sembra che il Governo voglia mettere un deciso fermo alla situazione, ossia il divieto del gioco online. Da fine estate l'UE si prepara a regole nuove per i Governi che hanno dato il via libera al gioco online legale.

Il mercato del poker in versione virtuale e dei giochi casinò online, è in decisa crescita anche sul territorio tedesco e dopo l'arrivo delle notizie secondo la quale il gioco online sarà vietato in Germania, sono insorti i giocatori Pro, in modo molto più deciso quelli che prediligono le poker room online, la preoccupazione è per la loro carriera di giocatori e del loro guadagno.

Insomma come sempre, non c'è più divisione di quando le cose sono unite, l'Unione Europea non è da meno, a volte siamo tutto un popolo altre lontani mille miglia e questo non solo nel settore dei giochi online...

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Navigando all'interno del sito acconsenti al loro utilizzo.